Area operatori

Partner ufficiale

UN DIAMANTE FORMATO DS 9

17 Luglio 2020

Senza paura arriva la nuova DS 9 la berlina pronta a giocarsi un ruolo da antagonista sulle più apprezzate AUDI, BMW, MERCEDES. La DS 9, infatti, punta ad un mercato Globale in particolar modo la Cina dove la classe Berlina è l’icona assoluta di eleganza e lusso.

Sono proprio questi i due ingredienti magici che la casa automobilistica francese ha voluto trasferire nella sua berlina per eccellenza sia negli esterni che negli interni. Lunga 493 cm e larga 185 cm la DS 9 esternamente sfoggia accuratezza dei dettagli con l’ampia mascherina cromata, le maniglie a filo della carrozzeria che si aprono solo quando si avvicina l’apposito smartphone sincronizzato e il fregio cromato nel cofano ispirato al modello classe 95’ della Citroën DS. I fari preservano ancora la firma luminosa che si estende ai lati del fascione simili a quelli dei modelli Crossover DS 3 Crossback e il SUV DS 7 Crossback. Non sfuggono all’occhio, inoltre, i dettagli delle cromature per la cornice dei vetri laterali, il fregio nel portello posteriore e le mostrine nel paraurti che ricordano due terminali di scarico quadrati. Il design della DS 9 è snellito grazie alla scelta del tetto piu basso e spiovente che ricorda quello di una coupé.

La stessa eleganza, lusso e accuratezza ad ogni particolare si percepisce anche all’interno dell’abitacolo dove i comandi nella consolle sono sfaccettati come diamanti, i rivestimenti sono in pelle Nappa e l’orologio analogico della B.R.M. Come se non bastasse i sedili anteriori sono riscaldati, ventilati e con la funzione massaggio; la macchina è anche dotata di sistema DS Activ Scan Suspension per la regolazione attiva dell’assetto: la fotocamera frontale analizza la superficie stradale anteriore che permette alla DS 9 di variare il molleggio prima di un ostacolo. La comodità alla guida è data anche da un’ottimo e specifico impianto audio e dalle moderne tecnologie di assistenza alla guida di livello 2( compresa quella dello sterzo, dell’acceleratore e dei freni) nelle situazioni di traffico in colonna.

Come anticipato ad inizio articolo, la DS 9 viene proposta sul mercato nell’unica versione ibrida E-TENSE, con batterie ricaricabili all’esterno. Le componenti tecniche prevedono un motore 1.6 turbo benzina e un elettrico da 110 cavalli che complessivamente portano la macchina a ben 225 CV. Con il suo cambio automatico a 8 marce, il diamante francese raggiunge i 135 Km/h e può percorrere circa 50 Km con una carica della batteria di 11,9 kWh che raggiunge il pieno della carica stessa in 1,30 ore.

Questo il modello disponibile sul mercato attualmente ma, promette la casa automobilistica francese, arriveranno anche le versioni da 250 CV a trazione anteriore e da 360 CV dotata del 4 x 4. Insomma se pensavi che il lusso lo trovavi solo in una gioielleria, ti sbagliavi perché sfreccia su strada e si firma DS 9.

Potrebbe interessarti

CI SONO CITROËN E-CITROËN

12 Luglio 2020

A partire dal secondo semestre 2020 sfreccerà sulle nostre strade una nuova generazione di auto marcate Citroën. Il vecchio nome Cactus lascia il posto alle nuove C4 e ë-C4. Questo

Scopri di più

TI REVISIONIAMO NOI

27 Luglio 2020

AUTO 2000 DEI F.LLI ANGIULI E' LA SOLUZIONE   L’almanacco del buon automobilista dice che se la patente è il primo

Scopri di più